A che ora ti connetti? da shinynews.it

Quando “navigano” gli utenti in rete: analisi durante la giornata e la settimana.

Da un’analisi, basata su dati aggregati Shinystat, risulta che, in Italia, esista una consolidata abitudine a collegarsi ad internet negli orari che coincidono con il classico orario di lavoro. Abitudine confermata dai dati riguardanti la distribuzione visite durante la settimana. Qui di seguiti riportiamo i risultati in dettaglio.

Nella giornata

Analizzando la distribuzione oraria delle visite si nota che se fino alle 7 del mattino le percentuali sono inferiori all’uno per cento, da quest’orario in poi comincia una rapida crescita con valori sempre al di sopra del 6% tra le ore 09,00 e le 19,00.
Il picco massimo della giornata si raggiunge tra le ore 12,00 e le ore 13,00. Con molta probabilità questo può essere messo in relazione con la pausa pranzo.
Il picco minimo si registra, invece, tra le 03,00 e le 06,00 del mattino.

Nella settimana

Approfondendo invece l’andamento delle visite durante la settimana si riscontra, con assoluta costanza, un picco massimo nella giornata di Lunedì con percentuali che oscillano intorno al 18%.
Le percentuali continuano, poi, lentamente a decrescere durante il susseguirsi dei successivi giorni della settimana fino ad arrivare al picco minimo della Domenica con valori spesso al di sotto del 10%.

Considerazioni

Come anticipato in apertura di articolo, l’accesso ad Internet in Italia sembra dover essere messo in relazione con l’orario lavorativo sia rispetto alla giornata che rispetto ai giorni della settimana. Questo dato è differente da quello di altri paesi dove spesso si riscontra un maggiore utilizzo della rete proprio nei giorni festivi.
Una possibile spiegazione riguarda il Digital Divide (DD) tecnologico che, in Italia, sembra incidere ancora considerevolmente sulla fruizione del mezzo.
La copertura ADSL del nostro territorio è migliorata notevolmente negli ultimi anni ma ampie zone suburbane e rurali rimangono ancora sprovviste di collegamento alla banda larga, rendendo presumibilmente più agevole od economico l’accesso ad Internet dal luogo di lavoro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: