L’under 30 si informa sul web. L’altra faccia delle elezioni Usa

Leggi il post originale da repubblica

<B>L'under 30 si informa sul web<br>l'altra faccia delle elezioni Usa</B>
I titolisti, si sa, a volte esagerano: “Facebook” e “MySpace” decideranno i candidati
alla Casa Bianca!” strillano da tv e giornali gli analisti che stanno seguendo il circo mediatico delle presidenziali Usa, che da qui a novembre maciner� alcuni miliardi di dollari. Ma non si tratta solo di packaging giornalistico organizzato sapientemente
per attirare l’audience e far pendere la bilancia a favore dei new media.

Anche il serissimo Pew Research Center, afferma che un americano su quattro impara regolarmente dal web qualcosa di nuovo sulle elezioni Usa frugando tra i link della rete e -soprattutto tra i social network e i blog- che rispetto alle elezioni del 2004 hanno raddoppiato la loro influenza. Tanto che oggi nella fascia sotto i 30
Internet ha battuto clamorosamente la “prima serata” politica dei grandi network.

Il 42% dei giovani intervistati, di et� compresa tra 18 e 29 anni, dice di informarsi regolarmente su internet. “La notizia clamorosa” spiegano nell’istituto Pew
“� che nel 2004 erano esattamente la met�, intorno al 20% del campione, coloro che dichiaravano di usare la rete per raccogliere informazioni sui candidati”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: