Scalata Yahoo: tra Microsoft e Google, Apple gode

Leggi il post originale da zeusnews

Apple potrebbe infilarsi nella competizione tra Microsoft e Google per una scalata anche solo parziale a Yahoo! senza destare troppi sospetti e indagini da parte dall’antitrust.

Fotolia

Sulla carta la scalata di Redmond a Yahoo! sembra quasi dettata dalla necessità di entrare in forze in un settore prima di esserne completamente escluso dalle leggi del’economia, che mai come nell’internet privilegiano il più forte a danno di chi si rivela anche solo tecnologicamente meno in linea coi tempi e le tendenze.

Mentre Microsoft, dalla sua nascita (avvenuta più di trent’anni fa) è restata negli anni prevalentemente una fucina di software, Yahoo si è affermata in poco più di dieci anni e gode di una presenza giovane sia nella proprietà che nei team di sviluppo; e giustamente gli analisti sostengono che Microsoft soffre l’handicap di una vecchia concezione del mercato tendente alla fidelizzazione della clientela, concetto ormai in corso di superamento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: