Il 2008 anno di sviluppo per il Citizen Journalism?

Leggi il post originale da lsdi

Se il 2007 è stato l’anno in cui il Citizen journalism ha dimostrato la sua capacità di resistenza, il 2008 sarà l’anno in cui si svilupperà. Lo scenario ora è promettente e omogeneo. Da Newsvine a NowPublic, da Orato a Digital Journal si trovano le stesse cose: strumenti per l’ inserimento di contenuti di proprietà, valutazioni della community, e alcune revenue share qui e lì. Come questi soggetti troveranno una via d’uscita nel nuovo anno sarà una questione determinante.

Cosa può imparare il Citizen Journalism dall’Open Source: organizzazione

Cosa il Citizen Journalism può imparare dai media tradizionali: guardare ai mercati emergenti

Cosa il Citizen Journalism può imparare dal Web 2.0: video, video, video

Cosa il Citizen Journalism può imparare dalla blogosfera: essere solitari in vetta

Cosa può imparare il Citizen Journalism da Google: separare il grano dal loglio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: