Ma quale iTunes? Arriva Murdoch

Leggi il post originale da punto-informatico

La musica online è bella bella bella, bella in modo assurdo. E i successi mietuti da iTunes, che ora è il secondo negozio di musica degli Stati Uniti preceduto solo da Wal-Mart, sono la dimostrazione di un trend. Questo il giudizio degli addetti ai lavori e degli esperti dei principali istituti di analisi di mercato, che indicano nella rete il futuro del commercio della musica con particolare attenzione ai social network.

A dimostrazione di quanto il web 2.0 vada d’accordo con questo tipo di business, dopo l’esplosione di Last.fm e imeem ora anche MySpace sarebbe pronta a darsi alla vendita di brani online: alcuni rumors suggeriscono che News Corp, l’azienda di Murdoch che possiede il social network, avrebbe avviato le trattative per mettere a disposizione dei suoi milioni di iscritti milioni di canzoni distribuite dalle quattro sorelle.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: