Adsens…azioni [che dedizione]

Leggi il post originale da onemarketing

google adsense revenue

Ho controllato ieri il mio account adsense, sto per raggiungere una quota importante: 20 dollari. Andiamo a ritroso: ho aperto un account “per provare”, come fanno in tanti, quasi due anni fa. Non ho mai dedicato tempo all’ottimizzazione degli annunci e delle pagine in cui vengono pubblicati. Il mio sito è ottimizzato per una singola keyword e tira una decina di visitatori al dì. Numeri irrisori.

Mi chiedo spesso:

chissà quanti sono i low-adsenser (non saprei come altro chiamarli!) come me, che fanno guadagnare Google senza toccare mai la fatidica soglia dei 100$. E d’altro canto, chissà quanti sono i top-adsenser che hanno trasformato questa logica di business in una fonte di sostentamento.

Domande e dubbi che sono stati posti più volti sui vari forum e blog dedicati a Google AdSense.

Quello che sto tentando di aprire ora è una discussione un po’ diversa dalle altre: se vi chiedessero che cosa dovreste fare, a vostro parere, per far fruttare il vostro account AdSense, voi cosa rispondereste?

Io articolerei la risposta su due fronti:

  • aprirei dei blog “stagionali”, che trattano argomenti inerenti a keyword ricercatissime solo in certi periodi dell’anno. E poco prima di quei periodi, inonderei il relativo blog di contenuti mirati;
  • cercherei di studiare il prodotto “AdSense” in ogni suo particolare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: