Se il video boom minaccia internet

Leggi il post originale da tafter

La chiamano la crisi della banda larga. Gli esperti avvertono che l’ammontare dei dati in circolazione in Internet sta crescendo così rapidamente che la rete potrebbe sovraccaricarsi e condurre ad un blocco virtuale. La causa del black out planetario è attribuibile proprio al video boom…

Il video online è la più grande fonte di esaurimento della capacità dei cavi di rame, pensati in origine per trasmettere solamente chiamate vocali. Tuttavia la richiesta di YouTube, del BBC iPlayer e di altri servizi Tv via internet, affamati di dati, sta crescendo a dismisura. Lo scorso anno YouTube ha consumato tanta banda larga in un solo anno quanto l’intera rete assorbe in 2000.
L’eventualità di un’ostruzione delle arterie del web è stata l’oggetto di un dibattito, ‘La fine di Internet?’, durante una conferenza sulla tecnologia in aprile a Boston, mentre la stampa del settore ha pubblicato titoli apocalittici come: ‘Internet condannato?’ e ‘Internet potrebbe collassare nel 2010’. Lo scenario peggiore non è tanto un crollo quanto un ingorgo globale in cui e-mail, social network e qualsiasi altra risorsa in rete avanzi molto lentamente, con conseguenze potenzialmente devastanti sia per i governi che per il business.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: