Spot user generated con il web 2.0

Leggi il post originale da spazioimpresa

La Fiat, in Italia, in occasione del lancio della nuova 500 ha realizzato un concorso on line “500 wants your adv”, invitando il popolo della rete a proporre suggerimenti di comunicazione per promuovere l a sua storica utilitaria. Con questi stessi obiettivi hanno realizzato le proprie azioni di comunicazione anche altre note aziende del panorama nazionale, tra cui Enel, Nestlé, Bmw, Invicta, Pago. Queste aziende si sono rivolte a due giovani realtà del web nostrano, Zooppa.com e BootB.com, per richiedere servizi on line che mettessero in rete i creativi (di professione o per hobby) e le aziende. Anche l’advertising, come la comunicazione ed il marketing nell’era Web 2.0 mutano e si caratterizzano per uno spazio sempre più ampio conferito agli utenti. Sono loro, infatti, che propongono e talvolta addirittura realizzano campagne pubblicitarie in tempi record e con budget limitati. Oltre ad essere economica e talvolta divertente, l’advertising user generated consente di promuovere campagne in cui i consumatori, trasformandosi in autori, familiarizzano con il marchio e lo fanno circolare su Internet con un meccanismo virale. Con il vantaggio enorme per le imprese di ottenere enormi benefici in termini di visibilità e notorietà del brand.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: