La guerra dei social network tra neologismi e acronimi

Leggi il post originale da ilsole24ore

Spesso rispecchiano in modo semplice ed efficace una loro peculiarità come nel caso di «Information silos» o «Sistem-on-a-chip»; altre volte nascono dalla fusione di più termini o concetti (E-book, Cyberwar e Micro web tv), ma non ci si deve sorprendere più di tanto se Avatar affonda le sue radici nella religione induista e «Tragedy of the Commons» risale alla tradizione giuridica anglosassone. E forse non tutti si rendono conto che quell’irrinunciabile voglia di consultare la posta elettronica, partecipare ai social network, navigare sul web sempre e in ogni occasione può nascondere un disturbo nervoso dal nome quasi impronunciabile: Discomgoogolation, ovvero sindrome da astinenza da internet, che si contrappone ad «always on», la possibilità di essere sempre connessi al web.
Invece sono tutti ancora da scoprire l’accoglienza e l’impatto che avrà il futuribile attuatore a impulsi neurali, (Neural impulse actuator), la nuova frontiera del “dialogo” tra uomo e computer. Il termine è fresco di conio e per poter acquistare negli Usa il dispositivo si dovranno attendere ancora pochi mesi.

Una Risposta to “La guerra dei social network tra neologismi e acronimi”

  1. […] riprodotta dal video postato da un blogger di WordPress (яe@l), del quale condivido la pagina contenente un simpaticissimo video a cartone animato riguardante i social network e la vita […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: